nella foto, l'inaugurazione della mostra a Monza

E’ stata inaugurata con una buona affluenza di pubblico, la mostra fotografica a Monza dedicata alla Sartiglia di Oristano. L’evento, organizzato dal circolo “Sardegna” del capoluogo brianzolo è stata l’opportunità di far conoscere in Lombardia un aspetto del carnevale isolano. Cento pannelli hanno composto la mostra inaugurata dal socio dell’associazione degli emigrati, Peppino Mureddu, scittore originario di Lodine. La mostra è stata poi illustrata ai presenti da Ofelia Usai, poetessa e vice Presidente del sodalizio “Sardegna”, presentando oltre ai personaggi che compongono la Sartiglia, anche le varie maschere del carnevale sardo. La mostra al Centro Civico di San Rocco a Monza resterà visitabile sino al 24 febbraio. Successivamente verrà esposta a Vimercate con il titolo “Da Meneghino ai Mamuthones” in collaborazione con la Pro Loco e sarà inaugurata il 25 febbraio per restare aperta sino al 5 marzo. 



Lascia un commento

Codice di sicurezza: