di Bruno Culeddu

La Stoffa dei Sogni” ha vinto il Globo D’Oro 2017 come miglior film in assoluto dell’anno.

 La giuria di 33 giornalisti stranieri in rappresentanza dell’Associazione della Stampa Estera in Italia (350 corrispondenti esteri provenienti da 54 Paesi) ha assegnato a Gianfranco Cabiddu il primo premio, il più ambito, con questa  motivazione:  

“Per la magnifica trasposizione del verso di Shakespeare ‘Tutto il mondo è un palcoscenico… uomini e donne sono soltanto attori’. I riflessi del teatro sulla realtà in un posto sperduto dove nulla è quello che sembra, tra personaggi improbabili ma densi di esistenza. Un film che ricompone il puzzle rimettendo al loro posto colpa, vendetta, riscatto e perdono”.

Per l’attribuzione del prestigioso premio il regista cagliaritano è stato preferito a concorrenti del calibro di Gianni Amelio (“La tenerezza“), Marco Bellocchio (“Fai bei sogni“), Edoardo De Angelis (“Indivisibili“) e Paolo Virzì (“La pazza gioia“).

Cabiddu ha così commentato il riconoscimento; “Sono felice, contento ed emozionato. Questo premio ha un grandissimo valore per me e per il film, per tutto quanto ha significato realizzarlo, dalla location alla produzione, agli attori e sopratutto al mio rapporto con Eduardo che è stato di profonda ispirazione nella mia vita e nel lavoro”.

Il Globo d’Oro 2017 costituisce per il nostro Gianfranco Cabiddu la definitiva consacrazione nel gotha del cinema italiano.

Il suo “La Stoffa dei Sogni” – interpretato da Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Teresa Saponangelo, Alba GaÏa Bellugi, Francesco Di Leva, Ciro Petrone e con la  partecipazione straordinaria  di Luca De Filippo – ha del resto già vinto il David di Donatello 2017 per la Miglior Sceneggiatura adattata (Gianfranco Cabiddu, Ugo Chiti e Salvatore De Mola). Il film si è aggiudicato inoltre tre candidature ai Nastri D’argento 2017 per la Miglior Sceneggiatura, Miglior attore non protagonista (Ennio Fantastichini) e per i Migliori Costumi (Elisabetta Antico e Beatrice Giannini). Non si è inoltre ancora spenta l’eco del successo riscosso in America, dove è stato premiato allo Houston Film Festival e al Washington Film Festival.

Tottus in pari, voce degli emigrati e residenti sardi, esprime a Gianfranco Cabiddu la propria ammirazione e le più calorose congratulazioni. Ad maiora!



7 Commenti to ““LA STOFFA DEI SOGNI” DI GIANFRANCO CABIDDU VINCE IL GLOBO D’ORO”

  1.   Lorenza Micarelli Says:

    E per Gianfranco HIP HIP HURRA’!!!

  2.   Antonio Maria Masia Says:

    Quando c’e la stoffa…si vede…eccome! Grande Gianfranco. I complimenti da tutti gli amici del Gremio. Un abbraccio

  3.   Roberta Pilia Says:

    Ci vogliono sogni per la stoffa e/o stoffe per sognare

  4.   Roberto Ziranu Says:

    Grande

  5.   Delia Serra Says:

    Gianfranco che emozione…

  6.   Gianni Melis Says:

    Complimenti Gianfranco, eri già sulla buona strada quando andavamo a casa tua a Cagliari in via dei Visconti, a sentirti suonare la chitarra, anche lì tanta dedizione serietà e bravura. Per questo mi complimento con te e ti auguro ancora tante soddisfazioni.

  7.   Silvana Vialli Says:

    Grande gianfranco sono felice per te, un abbraccio

Lascia un commento

Codice di sicurezza: