È Carlo Sanna, il fantino conosciuto con il soprannome “Brigante”, il “Sardo dell’anno” 2017: con migliaia di voti il vincitore del Palio di Siena ha conquistato la prima posizione nel sondaggio promosso da Sardegna Live, che ha già visto vincitori in passato il capitano del Cagliari Daniele Conti, i Tazenda, la cantante Maria Giovanna Cherchi, il pastore-fenomeno della rete Gian Daniele con la sua pecora Desolina.

Con oltre 200.000 condivisioni e il 34,8% del totale dei voti indirizzati alla rosa dei 10 candidati al titolo, il giovane originario di Sindia ha sbaragliato una concorrenza formata da grandi nomi dello spettacolo, della cultura, dello sport e della società civile, che nello scorso anno si sono distinti per merito, qualificando il nome dell’Isola con il loro operato.

Sanna è nato nel 1989, sposato e padre di tre figli. Il 16 agosto 2017 ha portato al successo la Contrada dell’Onda sul cavallo Porto Alabe dedicando la vittoria del Palio di Siena al fratello Giuliano che non c’è più. Carattere riservato, spirito altruista e generoso, ha fatto della sua passione per i cavalli una professione conquistando in Sardegna e nella penisola il rispetto di tutti e un consenso che non ha cambiato il suo modo di essere. “Correre è sempre una vittoria, anche quando non si vince – ha detto Carlo Sanna – soprattutto quando senti addosso e dentro di te il grande affetto delle persone”. 



Lascia un commento

Codice di sicurezza: